CALCIO A 5 - FUTSAL

Nasce nel 1933 quando un professore in sud America, spinto dall’esigenza di far giocare a pallone i propri studenti in una piccola palestra, ne ideò la formula.
Il gioco ebbe immediatamente un forte sviluppo in Brasile dove un gioco analogo veniva giocato in strada dai bambini brasiliani.
In Italia si disputa un campionato italiano di calcio A 5 dal 1983 ed è diviso in tre serie nazionali: A, A2, B e due serie regionali C1 e C2 ed una provinciale serie D.

La nazionale italiana, anche se con un massiccio utilizzo di giocatori sudamericani naturalizzati, è stata campione d’Europa nel 2003 ed ha disputato la finale del torneo mondiale nel 2004 persa contro la Spagna.
Nel mondo del calcio A5 ci sono attualmente due grandi poli che interessano la maggior parte degli esperti ma anche degli appassionati: il primo è il BRASILE e il secondo in fortissima ascesa è la SPAGNA.

A Venezia esiste ora una squadra di Calcio A 5 che milita nella massima divisione (serie A) e gioca le partite in casa presso il rinnovato palazzetto dello sport di Dolo.

LO IMMAGINAVATE CHE...

Molti dei più grandi campioni di calcio A 11 verdeoro (Brasiliani) hanno iniziato la loro carriera come calciatori di calcio A 5: Pelè, Zico, Socrates, Ronaldinho e Ronaldo tra i più famosi.